Lezione sulla storia dell’emancipazione femminile in Italia (1960-1970)

Sul canale YouTube della Biblioteca Serantini è disponibile la lezione che la dott.ssa Michela Cerocchi ha svolto l’11 marzo 2021 nell’ambito di un ciclo di lezioni sulla storia del Novecento organizzato dalla Biblioteca e rivolto alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

La lezione, dal titolo Nessuno ci può giudicare: ribellioni femminili e femministe (1960-1970), è introdotta da Maria Grazia Petronio ed è dedicata alla memoria di Mirella Scriboni, cara amica e sostenitrice della Biblioteca che ci ha purtroppo lasciato nel 2017.


In anni di grandi trasformazioni sociali e politiche, alcune giovani donne iniziarono a mettere in discussione le regole di condotta che la società tradizionale imponeva loro. Prese così avvio una ribellione privata, condotta all’inizio all’interno dello spazio della famiglia, che si estese in poco tempo alla sfera collettiva, pubblica e politica.

Michela Cerocchi, del Centro Studi Movimenti di Parma, si è laureata in Scienze storiche presso l’Università di Bologna con una tesi sul corpo femminile e sulla violenza sessuale negli anni Settanta. Ha pubblicato Una storia difficile. Guerra e Resistenza nel Medesanese (2018) ed è tra le autrici di Sulle ali della vittoria. Renato Brozzi e la memoria della grande guerra a Traversetolo (2016). Da anni svolge laboratori e corsi di formazione nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...